Formazione e Consulenza per la Sicurezza Aziendale

Frequenza Aggiornamento RSPP Datore Lavoro


Le norme sull’Obbligo di aggiornamento per Datori di Lavoro che svolgono funzioni di RSPP.

Chi si deve aggiornare? La norma prevede che tutti i Datori di Lavoro con funzione di RSPP si debbano obbligatoriamente aggiornare. Cambiano la durata minima dell’aggiornamento e la data entro la quale va completato il primo aggiornamento.

Qual’è la durata minima dell’aggiornamento? La durata minima dei corsi di aggiornamento è di 6, 10 e 14 ore rispettivamente per attività a rischio basso, medio e alto. La durata dell’aggiornamento è infatti in relazione al profilo di attività svolto.

Ogni quanto tempo ci si deve aggiornare? L’obbligo di aggiornamento va OBBLIGATORIAMENTE ottemperato entro i 5 anni successivi all’acquisizione del titolo e, poi in seguito, ogni 5 anni. Il calcolo esatto della data entro cui è necessario completare il proprio aggiornamento dipende dalla data di nomina a RSPP e dal tipo di formazione che si è effettuato. La norma viene semplificata nella tabella seguente.

Nomina a RSPPFormazione EffettuataEventuale completamento formazioneAggiornamento
Prima
del 31/12/1996
NessunaNessun completamento: EsoneroAggiornamento entro 10/01/2014 (24 mesi dalla pubblicazione dell’accordo)
Dopo
il 01/01/1997
NessunaFormazione Obbligatoria: Da fare “subito” secondo il rischio del settore di appartenenza (16-32-48 ore)Aggiornamento entro 5 anni dalla data di conclusione del corso di formazione.
Dopo
il 01/01/1997
Conforme D.M. 16/01/1997 e documentata (attestato con riferimenti legge e durata di almeno 16 ore).Nessun completamento: EsoneroAggiornamento entro 11/1/2017 (5 anni dall’entrata in vigore dell’accordo)
Dopo
il 01/01/1997
Conforme accordo Stato regioni 26/01/2006. Moduli A, B, CNessun completamento: Esonero
(NOTA: solo nel caso di corrispondenza tra il settore ATECO per cui si è svolta la formazione (ABC) e quello in cui si esplica l’attività di datore di lavoro)
Aggiornamento entro 11/1/2017 (5 anni dall’entrata in vigore dell’accordo)
Nuova attività con nuova nomina dal 2012NessunaFormazione Obbligatoria: Completare la formazione entro max 90 gg. dall’inizio della nuova attività. Secondo il rischio del settore di appartenenza (16-32-48 ore)Aggiornamento entro 5 anni dalla data di conclusione del corso di formazione.
Regime transitorio
prima applicazione
In corso o da iniziare purché con iscrizione documentata prima del 25/01/2012 e completata entro 26/07/2012 con programma conforme al D.M. 16/01/1997Nessun completamento: EsoneroAggiornamento entro 5 anni dalla data di conclusione del corso di formazione.
Torna al corso >

Newsletter

Non perdere le novità in campo di sicurezza in ambito aziendale

Resta aggiornato sulle normative e su come essere in regola in ambito di sicurezza sul lavoro e protezione dei dati personali (privacy).
Le nostre comunicazioni sono discrete e inviate solo se strettamente necessario.

    Autorizzo il trattamento dei miei dati al fine di dare seguito alla mia richiesta.I dati personali saranno trattati in conformità con la Privacy Policy

    x
    Informativa per il trattamento dei dati personali