Formazione e Consulenza per la Sicurezza Aziendale

Corsi Aziendali Primo Soccorso


Classificazione Corsi Formazione Addetti Primo Soccorso

La Formazione aziendale per gli Addetti al Primo Soccorso

Il programma della formazione per gli addetti incaricati alle misure di primo soccorso è disciplinato dal Decreto 388/03 e dipende da:

  • Tipologia di attività svolta;
  • Numero dei lavoratori;
  • Tipologia dei rischi (tariffa INAIL)   

Le aziende vengono raggruppate in tre classi (vedi lo schema seguente):

Casllificazione primo soccorso

Rischio Classe A

  1. Aziende o unità produttive al “alto rischio quali: attività industriali, soggette all’obbligo di dichiarazione o notifica (art. 2 D.Lgs. 334/99), centrali termoelettriche, impianti e laboratori nucleari, aziende estrattive e altre attività minerarie definite dal D.Lgs. 624/96, lavori in sotterraneo, aziende per la fabbricazione di esplosivi, polveri e munizioni;
  2. Aziende o unita’ produttive con oltre 5 (cinque) lavoratori appartenenti o riconducibili ai gruppi tariffari INAIL con indice infortunistico di inabilita’ permanente superiore a 4 (quattro), quali desumibili dalle statistiche nazionali INAIL relative al triennio precedente ed aggiornate al 31 dicembre di ciascun anno ( consulta la tabella). Le predette statistiche nazionali INAIL sono pubblicate nella Gazzetta Ufficiale;
  3. Aziende o unita’ produttive con oltre cinque lavoratori a tempo indeterminato del comparto dell’agricoltura.

Rischio Classe B

  1. Aziende o unità produttive con 3 (tre) o più lavoratori che non rientrano nel gruppo A.

Rischio Classe C

  1. Aziende o unità produttive con meno di (3) tre lavoratori che non rientrano nel gruppo A.

Una volta individuato (vedi schema sopra) la corretta classificazione il Struttura Corso e di aggiornamento si differenzierà per:

  1. Classe A: formazione da 16 ore e aggiornamento obbligatorio triennale da 6 ore.
  2. Classe B e Classe C: formazione da 12 ore e aggiornamento obbligatorio triennale da 4 ore.

Per determinare la Vs classe di appartenenza (A, B, C) potete inviare una mail contenente almeno le seguenti informazioni:

  • Dati anagrafici azienda;
  • Codici tariffa INAIL (importante se sono più di uno comunicarceli tutti);
  • Numero lavoratori
  • Tipo di attività svolta

Potete anche contattarci telefonicamente al nostro numero verde:


VAI AL CALENDARIO PER PROSSIMO CORSO PER ADDETTI AL PRIMO SOCCORSO


Newsletter

Non perdere le novità in campo di sicurezza in ambito aziendale

Resta aggiornato sulle normative e su come essere in regola in ambito di sicurezza sul lavoro e protezione dei dati personali (privacy).
Le nostre comunicazioni sono discrete e inviate solo se strettamente necessario.

    Autorizzo il trattamento dei miei dati al fine di dare seguito alla mia richiesta.I dati personali saranno trattati in conformità con la Privacy Policy

    x
    Informativa per il trattamento dei dati personali